sabato 31 maggio 2014

Peperoni all'aglio, la felicità di stare al mondo


Questa è una ricetta che non è per deboli di cuore.
Se siete palati delicati, quindi, cambiate food blog, chè questa non è roba per signorine.
Potrei continuare con cose tipo: solo stomaci forti, qua solo gente di sostanza, ecc. ma non ne ho alcuna voglia.
Per quanto mi riguarda, non sono una femminella delicata e raffinata, a proposito di cibo.
E devo dire che questo mi permette di includere, mai di escludere sapori ed aromi nella mia cucina.
Mio nonno, che è di Potenza, cucina questi peperoni da una vita, quindi io da una vita me li pappo.
Da notare che una sera di qualche anno fa, in un ristorante di Barcellona, me lo spacciarono per una specialità spagnola chiamata escalivada.
Io, a casa mia, li chiamo peperoni all'aglio.
Bah.

Peperoni all'aglio
Ingredienti:
- 2 peperoni gialli
- 2 peperoni rossi
- 4 spicchi d'aglio
- olio extravergine d'oliva q. b.

Sciacquare i peperoni velocemente; metterli in una teglia foderata di carta forno a 180° fino a quando risulteranno morbidi. Spellarli del tutto, cercando di fare particolarmente attenzione ad eliminare la buccia bruciacchiata. Aprire i peperoni, privarli di tutti i semi e delle parti bianche.
Tagliare la polpa a striscioline di un centimetro circa e metterle in un contenitore.
Sbucciare e privare dell'anima gli spicchi d'aglio e tagliarli a pezzetti. Unirli ai peperoni e mescolare.
Unire l'olio extravergine d'oliva, regolare di sale e mescolare.
I peperoni sono molto più buoni se preparati uno o due giorni prima di essere consumati.

Come'è andata?
Due cose mi facevano contenta, da bambina: i film a cartoni animati e i peperoni del nonno.
Pensatemi quindi bambinetta cicciottina, con i codini tenuti su da fiocchi enormi, una bella faccia rotonda come una mela, con le guancine rosse e i dentini bianchi... davanti ad un piatto che sa di aglio da venti chilometri! E così rendermi veramente felice di stare al mondo.
Questi peperoni sono ottimi in qualsiasi occasione, ma mi permetto di dare un consiglio molto specifico: adesso che arriva la bella stagione, e tutti noi cerchiamo altro pretesto per fare una grigliata di carne, proponete questi peperoni come contorno, oltre le solite insalate... Sarà un sicuro successo!