martedì 11 marzo 2014

Cosce di pollo con besciamella leggera al limone, let's play


Cucinare mi entusiasma.
Non tutto quello che cucino è buono, eh, ma questo non mi impedisce mai di ricominciare a cucinare. Vivo la cucina con partecipazione, curiosità per quello che non ho ancora fatto e soprattutto con gran voglia di divertirmi.
Tiro fuori due o tre ingredienti dal frigorifero e li metto insieme in un piatto forse un po' insolito. Ma posso assicurare niente male.
Oggi mi diverto come si deve...

Cosce di pollo con besciamella leggera al limone
Ingredienti (per 2 persone):
- 4 cosce di pollo
- 20 gr. di burro
- 20 gr. di farina 00
- 1/2 limone non trattato
- 150 gr. di latte circa
- sale q. b.
- pepe q. b.
- prezzemolo tritato q. b.

Togliere la pelle delle cosce di pollo, disossarle e schiacciarle leggermente per appiattirle.
Nel frattempo, in un pentola dai bordi alti, sciogliere completamente il burro ed aggiungere la farina poco per volta e mescolare per non far formare grumi. Tostare per qualche minuto a fiamma media.
A parte, scaldare il latte con il succo e la scorza di limone e versarlo poco alla volta, sempre mescolando, sulla crema di farina e burro.
Cuocere a fuoco basso fino a quando la besciamella si addensa - dovrà comunque risultare molto lenta - e regolare di sale e di pepe.
Portare a cottura le cosce di pollo in una padella molto calda senza olio, salarle e trasferirle in un piatto da portata.
Versare la besciamella al limone, aggiungere il prezzemolo tritato e servire.

Com'è andata?
Amo la carne con una salsa, e questa, di salsa, è ottima! Non troppo spessa, ma allo stesso tempo vellutata... Vabbè, magari mi sono lasciata prendere la mano e ne ho messa un po' troppa, ma è talmente buona che non ho resistito!